CARMENERE

I.G.P.ROSSO

Antica e rara varietà bordolese a bacca nera, derivante dalla “Vitis biturica”, un tempo molto diffusa nel Médoc ed utilizzata in assemblaggio con il Cabernet Franc. Purtroppo era facilmente soggetta alla colatura e fu presto abbandonata,anche se sembra esser in grado di dare vini di elevata qualità. Il Carmenere è stato reintrodotto con il suo nome originario con la vendemmia del 2008 a seguito di un’importante attività di riscoperta e valorizzazione operata dal Consorzio di tutela dei Vini del Piave. Attualmente sta conoscendo una rinascita.

VITIGNO: Carmenere
FORMA DI ALLEVAMENTO: Sylvoz
ZONA DI PRODUZIONE: Veneto
GRADAZIONE ALCOLICA: 12,00% Vol.
TECNICA DI PRODUZIONE: Macerazione sulle vinacce in acciaio a temperatura controllata per 20 giorni.
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Colore rosso rubino intenso, profumo fruttato di frutta matura a bacca rossa, con notevoli note speziate. Dotato di una struttura complessa. Asciutto e leggermente amabile, sapido, di gusto armonico.

X